Usi cosmetici del bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio: un ingrediente che costa praticamente nulla, eppure, quanto è utile? Ottimo per pulire gli ambienti di casa in modo efficace, naturale e inodore – sapevi già che ha anche tantissimi usi nel campo dell’estetica? Il principio, sebbene in questo caso è spostato al nostro corpo, in fondo è lo stesso: si sfruttano le tantissime proprietà che possono essere utili per esfoliare, o assorbire gli oli in eccesso – giusto per dirne due. In realtà, gli usi vanno oltre, e possono essere estesi anche a situazioni di emergenza e le punture di insetti. Se sei curioso o curiosa di sapere tutto quello che c’è da sapere sugli usi più comuni e raccomandati nel campo della bellezza di viso e corpo del bicarbonato di sodio, sei nel posto giusto! Assicurati di leggere questo articolo fino alla fine: in pochissimo tempo saprai tutto quello che c’è da sapere sull’argomento!

Il bicarbonato di sodio: usi più comuni in generale

In cucina

Avevi in mente una torta ma eri senza lievito? E sapevi che potevi utilizzare il bicarbonato di sodio, probabilmente hai risparmiato un viaggio al supermercato. Non tutti sanno che è un agente lievitante: crea una consistenza leggera e soffice per tutte le golosità da forno.

Pulizia

Potremmo definirlo il detergente più efficace e versatile: può essere utilizzato per strofinare le superfici, deodorare tappeti e tappezzerie varie, rimuovere macchie e neutralizzare gli odori.

Rimedio contro il bruciore di stomaco

Basta mescolarne un cucchiaino con un pò d’acqua per creare un antiacido, perfetto per fornire sollievo a bruciori, indigestioni o episodi di reflusso.

Rimedio contro le punture di insetti

Se applicato sulle punture di insetti, fornisce immediatamente sollievo contro prurito, infiammazione e disagio.

Bucato

Aggiungere bicarbonato di sodio al detersivo può rendere la soluzione detergente più efficace, nonché ammorbidisce i tessuti e rimuovere gli odori.

Efficace contro gli odori 

Spruzzalo con acqua dentro una bottiglietta per neutralizzare gli odori corporei e rimuovere le macchie di sudore dagli indumenti. Va bene anche come deodorante naturale per scarpe, borse da palestra. In quest’ultimo caso, cospargi all’interno e lascia agire per una notte intera prima di aspirarlo via.

Igiene della persona

Il bicarbonato di sodio è un deodorante naturale, ma anche perfetto per l’igiene orale: pasta dentifricia alternativa e collutorio che aiuta a neutralizzare gli odori. Ma non è tutto: vuoi sapere tutte le altri applicazioni che possono renderti più bello o bella? Continua a leggere anche il prossimo paragrafo!

Come usare il bicarbonato di sodio per il viso

Scrub esfoliante

Basta miscelare un pò di bicarbonato di sodio con l’acqua per formare una pasta. Massaggiala delicatamente sulla pelle umida del viso effettuando movimenti circolari, per poi risciacquare in acqua tiepida. Questo trattamento rimuove le cellule morte della pelle e sblocca i pori.

Trattamento delle macchie dell’acne 

Le proprietà antinfiammatorie e antibatteriche del bicarbonato di sodio lo rendono perfetto per trattare l’acne; ti basta preparare una pasta con bicarbonato e acqua, applicarla direttamente sulle macchie dell’acne e lasciarla agire per qualche minuto. Risciacqua in acqua abbondante e vedrai che rossore e infiammazione saranno ridotti.

Contro i punti neri e l’eccesso di sebo

Il bicarbonato di sodio aiuta a sciogliere e rimuovere i punti neri; basta usarlo come uno scrub, come abbiamo descritto scopra. Stessa cosa vale per chi ha la pelle grassa: regola la lucentezza e riduce l’aspetto dei pori dilatati.

Maschera schiarente per la pelle

Per fare questa maschera, mescola il bicarbonato di sodio con altri ingredienti (come succo di limone, miele o yogurt)  e applicala sul viso, lasciandola agire per 10-15 minuti. Perfetta per uniformare il tono della pelle e migliorare la carnagione.

Detergente per il viso 

Miscelando un pò di bicarbonato al tuo detergente viso quotidiano, potrai sfruttarne le potenzialità per rimuovere sporco, olio e impurità varie della tua pelle. 

Come usare il bicarbonato di sodio per il corpo

Scrub corpo

Le regole sono le stesse per il viso. Quando lo fai sul corpo, concentrati su gomiti, ginocchia e piedi. 

Pediluvio

Bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale alla lavanda: l’elisir che ti rilassa, ma aiuta anche ad ammorbidire i calli, alleviare odori sgradevoli e coccolare piedi stanchi e doloranti.

Deodorante 

Se applicato direttamente sulle ascelle, il bicarbonato diventa un deodorante naturale: può assorbire il sudore e neutralizzare gli odori del corpo. 

Sollievo per le scottature solari

Se hai indugiato troppo in spiaggia, prepara un bagno d’acqua fredda e aggiungi del bicarbonato di sodio. In alternativa, puoi applicare la pasta direttamente sulla pelle scottata dal sole e lasciarla in posa per 10-15 minuti. Risciacqua in acqua fredda.

…E dalle bruciature da rasoio

Se l’ultima depilazione non è andata esattamente come volevi, il bicarbonato di sodio è un ingrediente che può avere un effetto lenitivo. Ti basta creare la solita pasta a base di acqua e applicarla sulle aree delle pelle irritate (puoi farlo subito dopo la rasatura). Prima di risciacquare con acqua fredda, lascia agire per qualche minuto: aiuterà a calmare l’infiammazione e ridurre il rossore.

Conclusioni 

Quanti usi abbiamo elencato? Abbiamo lasciato la più curiosa per ultima: il bicarbonato di sodio è persino un estintore per le situazioni di emergenza! (Per i piccoli incendi di grasso in cucina, non sostituisce di certo un pompiere). Tuttavia, questo articolo è stato rivelatore, nel senso che una piccola confezione di bicarbonato di sodio dura tantissimo tempo e può essere impiegata anche per prendere di mira certi aspetti della propria immagine e utilizzarlo come ingrediente principale, anziché ricorrere a trattamenti in commercio. Uno degli usi più efficaci è sicuramente come sbiancante per i denti: soprattutto se viene aggiunta qualche goccia di limone. Dal punto di vista della cura della pelle, lo consigliamo soprattutto e prima di tutto come scrub. Basta mescolarne un pò con dell’acqua (anche sotto la doccia), e dividerlo in parti uguali per il viso e per il corpo. In alternativa, per il viso può essere aggiunto al detergente che impieghi ogni giorno. In sintesi, si tratta di un ingrediente miracoloso per le capacità di pulizia, di neutralizzare gli odori, sbiancare e fare dei pediluvi rilassanti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha in caricamento...