Routine di igiene dei capelli

Ecco qualcosa che tutti dovrebbe sapere: i nostri capelli meritano tanto amore quanto il resto della pelle. La cosa più interessante è che gli stessi ingredienti che fanno risplendere la pelle possono anche fare miracoli per i capelli. Per questo motivo, considerato che cuoio capelluto e i capelli subiscono lo stesso impatto ambientale causato dal sole e dall’inquinamento, è giusto che si effettui una routine di igiene in più passaggi, proprio come spesso facciamo con la nostra pelle. Se vuoi saperne di più, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine. Abbiamo messo assieme tutte le informazioni più importanti, per sapere tutto ciò che c’è da sapere. 

Routine di igiene dei capelli 

1. Shampoo (o shampoo a secco)

Non è salutare lavarsi i capelli tutti i giorni, soprattutto se hai i capelli ricci. Un lavaggio eccessivo priva i capelli e il cuoio capelluto dei loro oli e proteine ​​naturali, causando secchezza. Limita i lavaggi a due o tre volte alla settimana, a seconda di quanto diventano grassi. Nei giorni in cui fai lo shampoo, usa un prodotti senza solfati. È noto che i solfati causano l’effetto crespo, rendendo la capigliatura difficile da gestire. Cerca invece shampoo formulati per il tuo tipo di capelli; ad esempio, per i capelli secchi, prova con un prodotto altamente idratante. Nei giorni in cui salti la doccia, lo shampoo a secco è il tuo migliore amico. Questo prodotto aiuta a tenere a bada l’untuosità. Evita solo di abusarne, soprattutto se contiene alcol perché potrebbe seccare i capelli.

2. Balsamo

Il balsamo è un must, indipendentemente dal tipo di capelli. Blocca l’umidità dentro le ciocche, diminuendo l’effetto crespo. Ricordati soltanto di non applicarne troppo. Usa giusto quanto basta per ricoprire la lunghezza fino alle punte. A meno che i tuoi capelli non siano estremamente secchi per lo styling e trattamenti come la decolorazione, non applicare il balsamo alle radici perché può far ingrassare il cuoio capelluto più velocemente. Prima di risciacquare con acqua abbondante, ricordati di lasciarlo agire per alcuni minuti.

3. Balsamo senza risciacquo

Se hai i capelli secchi o sei una persona che tinge i capelli con regolarità, ti consigliamo di usare un balsamo senza risciacquo nei giorni in cui fai lo shampoo. Questo prodotto non solo idraterà le trecce, ma renderà anche i capelli più lucenti e, quindi, più sani. Il balsamo senza risciacquo si applica meglio sui capelli umidi e prima di utilizzare gli strumenti per lo styling a caldo come piastre e arricciacapelli. Tuttavia, tieni il prodotto lontano dalle tue radici. Applicalo solo sulle ciocche per mantenere il cuoio capelluto pulito e privo di olio. Ricordati inoltre di mantenere una capigliatura sana evitando le abitudini che seccano il cuoio capelluto e incorporando prodotti ultra idratanti nella routine quotidiana per i capelli.

4. Acconciatura

Dopo aver applicato il balsamo senza risciacquo, ma prima di utilizzare gli strumenti per lo styling, ricopri le ciocche di capelli con un termoprotettore. I termoprotettori agiscono come una barriera protettiva tra i capelli e gli accessori per lo styling caldo. Ciò impedisce alle ciocche di seccarsi, avere quel fastidioso effetto crespo e diventare opachi. La verità è che lo styling a caldo ha un impatto sulla capigliatura – e anche abbastanza importante; per questo motivo è importante proteggere i capelli dai danni causati dal calore. Le buone notizie? È facile prevenire questo tipo di danno. Basta usare un buon termoprotettore e strumenti di alta qualità con cui è possibile regolare la temperatura. Così potrai lisciare o arricciare i capelli senza danni.

5. Asciugatura

Una volta che hai finito di applicare tutti i tuoi prodotti, è il momento di asciugare i capelli. Tieni presente che l’attrito può danneggiare le tue ciocche, quindi evita di asciugare i capelli con asciugamani di cotone. Secondo gli esperti, il modo migliore per asciugare i capelli è asciugarne naturalmente dal 70 all’80 percento, quindi procedere con una asciugatura completa. Per avere degli effetti ancora più gradevoli per l’aspetto, assicurati di usare un asciugacapelli ionico invece di uno normale. Questo styler per capelli da bagnato ad asciutto è perfetto per le ciocche soggette a danni. Le gocce d’acqua evaporano più velocemente, quindi i capelli si asciugano alla stessa velocità. I tuoi capelli sono esposti a meno calore, riducendo la probabilità di danni. Questa routine dovrebbe idratare e nutrire i capelli, prevenendo danni e parti crespe, facendoli sembrare più sani. Per una marcia in più, continua a leggere e troverai alcuni consigli per una cura dei capelli settimanale che farà molto bene alla salute e all’aspetto delle tue ciocche. 

Abitudini settimanali da non saltare

Idratazione profonda

I balsami profondi come le maschere per capelli e i trattamenti sono balsami ricchi di proteine ​​e sostanze nutritive che possono conferire quell’aspetto di capelli fresco, come se fossi appena uscita dal parrucchiere. L’uso di un balsamo riparatore una volta alla settimana renderà le tue ciocche ultra morbide, nonché renderà i capelli super lucenti, elastici e dall’aspetto sano.

Cerca trattamenti per capelli idratanti profondi appositamente formulati per il tuo tipo di capelli in modo che ottengano sicuramente il nutrimento di cui hanno bisogno.

Massaggio con olio

Per ottenere la massima idratazione, usa oli per capelli una volta alla settimana. Gli oli sono ricchi di vitamine e acidi grassi che infondono nuova vita ai capelli, nutrendo ogni ciocca dalla radice alla punta. Per effettuarlo, massaggia delicatamente  un olio a tua scelta sul cuoio capelluto e sulle radici per alcuni minuti. Risciacqua poi con acqua abbondante, assicurandoti di rimuovere ogni residuo; ciò eviterà che il cuoio capelluto sia unto.

Conclusioni

Proprio come con la tua routine di cura della pelle, devi essere diligente anche con quella per i capelli. Assicurati di completarla con abitudini sane, come dormire a sufficienza e seguire una dieta equilibrata. Possono sembrare delle piccolezze, ma anche delle abitudini che sembrano non avere nulla a che fare con l’aspetto dei capelli, in realtà si ricollegano al benessere generale della persona. Infine, assicurandoti che i tuoi capelli ricevano la giusta idratazione dall’interno verso l’esterno, potrai godere di un’immagine perfetta, senza eguali e mai vista prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha in caricamento...