Quanto costa un trapianto di capelli in Turchia?

Sei interessato a ricevere un trapianto di capelli e stai valutando o hai sentito parlare della Turchia? Bene, hai trovato l’articolo giusto! Siamo qui per spiegarti tutti i segreti di prezzi e modalità per poterti sottoporre a questo intervento in una delle capitali più affascinanti del mondo. 

A Istanbul sono infatti circa 60.000 i turisti che decidono di fare le valigie e viaggiare fino lì non solo per piacere ma anche per visitare alcuni tra le migliori cliniche che si occupano di trapianti di capelli. Dai costi alle modalità di contatto, abbiamo messo assieme tutte le informazioni che devi sapere. 

Che cos’è il trapianto di capelli?

uomo con alopecia androgenetica

Il trapianto di capelli è una procedura in cui i capelli vengono prelevati da alcune aree in cui non cadono mai, come i lati della testa e la nuca (aree donatrici), e trasferiti in aree calve del cuoio capelluto (aree riceventi). Dopo una prima caduta dopo 2 o 3 settimane, i capelli trapiantati ricrescono in 2 o 3 mesi (periodo di adattamento) e rimangono per lo stesso tempo in cui sarebbero rimasti nel luogo di origine, conservando lo stesso colore e le stesse caratteristiche della zona di origine. I risultati sono definitivi e durano tutta la vita.

Come si effettua un trapianto di capelli?

La maggior parte dei capelli esce dal cuoio capelluto in gruppi di 2 o 3 capelli. Circa il 15% dei capelli esce come singolo capello e un altro 15% esce in gruppi di 4 o 5 capelli. Questi piccoli gruppi di capelli sono chiamati Unità Follicolari o Gruppi Follicolari, che costituiscono la base del trapianto. Si ottengono con l’aiuto di un microscopio, sezionando strisce di pelle larghe 8-10 mm dall’area donatrice precedentemente rasata.

Il punto in cui la pelle viene sezionata viene poi suturato, lasciando una piccola cicatrice che verrà coperta dai capelli. Una volta ottenuta la striscia di pelle, questa viene divisa in piccoli fogli di tessuto da cui vengono classificate le unità follicolari in base al numero di peli che le compongono, proprio come se fossero nella loro sede originaria. Si tratta di una procedura meticolosa da cui dipende il risultato finale. Vengono praticate piccole incisioni nelle aree riceventi dove le unità follicolari vengono trapiantate singolarmente. La loro distribuzione, precedentemente concordata con il paziente, seguirà schemi in base all’età e all’evoluzione della calvizie. La durata approssimativa dell’intero processo è di 2-4 ore, a volte può durare di più.

Se è necessaria una seconda o terza seduta, la prima cicatrice lasciata dalla zona donatrice verrà rimossa e sostituita dall’ultima, in modo che rimanga una sola cicatrice.

Perché il trapianto di capelli in Turchia è così popolare?

donna che non capisce niente

1. Costo del trapianto di capelli in Turchia

La Turchia offre il prezzo più conveniente per la chirurgia del trapianto di capelli rispetto ad altre parti del mondo. In Turchia, il costo del trapianto di capelli può variare da € 1.500-1.800  fino ad un massimo di € 3.000, spesso molti non sanno che quando queste cliniche fanno i loro prezzi, includono le spese di alloggio e trasporto. Le migliori saranno in grado di garantire la presenza di un traduttore durante le fasi più delicate (pre e post operazione). Questo da solo fa capire il perché la Turchia è diventata un pò la mecca dei trapianti di capelli: in altre parti del mondo – da Dubai, a Londra, Roma e Brasile – il costo può arrivare da € 8.000 a € 30.000 per un trapianto effettuato con metodo FUE.

2. Il miglior pacchetto-convenienza 

Alcuni non ne parlano in questi termini perché “si tratta di salute” ma la verità è che si tratta anche delle tasche di coloro che hanno bisogno di dire addio all’alopecia. Le cliniche di trapianto di capelli offrono vari tipi di pacchetti in grado di fornire con estrema facilità servizi di turismo medico. Il costo di un pacchetto per un trapianto di capelli in Turchia di tipo basico parte da circa € 1.500 e $ 2.000 e include un trasferimento gratuito dall’aeroporto all’hotel, alloggio presso hotel di buona qualità e, per coloro che ne hanno voglia di optare per questo pacchetto, visite turistiche in città, pranzo e cena inclusi.

3. Tecniche di trapianto di capelli

chirurgia, medici lavorando

I medici che operano nel migliori cliniche in Turchia sono riconosciuti a livello internazionale e non hanno nulla da invidiare ad altri professionisti presenti in aree più occidentalizzate. In genere la tecnica più richiesta è la FUE (Follicular Unit Extraction) nelle sue diverse varianti, che comporta un dolore minimo durante il recupero, zero cicatrici e un processo di guarigione rapido.

4. Lista d’attesa prossima allo zero

Con la reputazione di fornire il miglior trapianto di capelli, la Turchia ha più di 500 cliniche e ospedali consolidati e accreditati JCI (Joint Commission International) che sono in grado di garantire interventi a costi contenuti e senza lasciare pazienti in attesa per mesi e mesi. 

5. Ospitalità e Attrazioni turistiche

Quasi 40 milioni di persone visitano la Turchia ogni anno, e di loro sono circa 3.00.000 quelli che lo fanno per sottoporsi ad un trapianto di capelli. Ma la Turchia è anche uno dei luoghi più visitati per ragioni turistiche. Per questo motivo e per le motivazioni accennate in merito alle operazioni chirurgiche, il numero dei visitatori a scopo medico cresce con numeri sempre più esponenziali. Con dei pacchetti che partono da sotto i € 2.000 e comprendenti spese di alloggio e trasporto, è davvero difficile resistere.

Come funziona un trapianto di capelli in Turchia?

uomo che si sottopone ad un trapianto di capelli

Funziona come in tutto il resto del mondo: la chirurgia è effettuata in anestesia locale e richiede dalle 6 alle 9 ore, quindi non è necessario soggiornare negli ospedali in Turchia (a meno che non si voglia optare per questo tipo di servizio). Il costo medio di un trapianto di capelli parte da € 1.800 – € 2.000 che è nettamente inferiore rispetto a molti altri Paesi, sia in Europa che oltreoceano. 

Giorno 1 – Arrivo a Istanbul, in Turchia

Al tuo arrivo, l’organizzatore della clinica invia un autista e dopodiché sarai accolto presso la tua camera d’albergo. Molti durante questo primo giorno ne approfittano per fare un giro turistico – soprattutto moschee e palazzi pittoreschi. Si pranza e cena in ristoranti scelti.

Giorno 2- Trapianto di capelli

Il giorno dell’operazione, gli organizzatori trasferiscono il paziente dall’hotel all’ ospedale. Il personale medico controllerà i campioni di sangue e tutti i tuoi problemi di salute saranno analizzati seduta stante. Alla fine, il medico procederà con il design dell’attaccatura dei capelli e inizierà la preparazione per l’operazione. I chirurghi del trapianto di capelli eseguono l’operazione in anestesia locale. Terminata la stessa, c’è un periodo di osservazione – generalmente alcune ore – durante le quali il personale avrà cura di controllare che tutto va per il verso giusto. La sera è prevista una cena in hotel e il consiglio è di riposare bene. 

Giorno 3 – Consultazione follow-up e rientro

Un nuovo trasferimento presso la clinica prevede una consulenza di follow-up per analizzare lo stato del cuoio capelluto e, probabilmente, un lavaggio seguito dalla preparazione delle medicazioni necessarie. Il dottore in questa fase sarà molto chiaro nello spiegare come bisogna comportarsi una volta arrivati a casa, non solo per lo shampoo ma in generale, per fare sì che l’operazione funzioni al meglio. Se il cliente lo vuole, può concentrarsi nuovamente a visitare la città o fare shopping. In seguito, il paziente è accompagnato in aeroporto per la partenza.

Altre informazioni importanti

  • Dopo l’operazione, sarà possibile procedere con lo shampoo in modo autonomo
  • Puoi aspettarti di tornare al lavoro e alle tue attività quotidiane dopo 2 giorni
  • È possibile riprendere la routine di allenamento sportivo dopo una settimana.
  • Tipi di tecniche eseguite sono FUT (secondo la quale viene estratta una striscia di cuoio capelluto) e la FUE. Quest’ultima è considerata la più valida perché i follicoli piliferi sono estratti dalla parte posteriore della testa singolarmente e non lascia segni o cicatrici.

La migliore clinica per trapianto di capelli in Turchia

medico che spiega il procedimento del trapianto di capelli

Il team di Capilclinic e la struttura ospedaliera sono elogiati da innumerevoli testimonianze positive da parte di pazienti che hanno iniziato una nuova vita dopo aver ricevuto il trapianto di capelli. Medici e staff ospedaliero sono famosi non soltanto a livello locale, ma in tutto il mondo: il numero di turisti che da ogni parte si reca ad Istanbul per un trapianto è in continua crescita. Con una presenza decennale, Capilclinic è accreditata da un ente riconosciuto a livello internazionale con il compito di controllare che gli standard ospedalieri rispettino le esigenze di ciascun paziente.  L’assistenza è garantita prima, durante e dopo l’operazione.

Conclusioni

Con questi prezzi, l’assistenza fornita e le esperienze pregresse degli ex-pazienti, non c’è da stupirsi se oggi tutti vogliono andare a Istanbul per sottoporsi ad un trapianto di capelli. Quando l’eccellenza medica si manifesta in modo continuativo e garantito, per coloro che vogliono porre fine al loro disagio, è possibile finalmente dire addio all’alopecia senza per questo doversi indebitare.

Per quanto riguarda la guarigione da un trapianto di capelli, all’inizio si formano piccole croste sulle aree riceventi, che scompaiono in pochi giorni. Finché le croste rimangono, non si deve fare sport e i capelli devono essere lavati quotidianamente con un sapone antisettico. Il dolore può essere controllato con i soliti antidolorifici per i primi 2 o 3 giorni. Il recupero è immediato e non sono necessari bendaggi. Il risultato finale è visibile solo dopo 10 o 12 mesi dall’intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha in caricamento...