Le 3 migliori cliniche per acido ialuronico a Roma

Un ingrediente essenziale impiegato in molte forme di trattamenti cosmetici è costituito dall’acido ialuronico, utilizzato principalmente nei trattamenti di iniezione di filler per le guance, il mento e molti altri. Uno dei principali vantaggi è la capacità di trattenere l’umidità, consentendo ai tessuti della pelle di essere ben lubrificati. Le quantità di acido ialuronico prodotte nel corpo garantiscono una pelle più sana, accelerano la guarigione delle ferite e molto altro. Tuttavia, con l’età, la pelle perde il suo acido ialuronico naturale, quindi è consigliato ricorrere a delle cliniche che possono effettuare un ripristino. Continua a leggere per conoscere la nostra lista delle 3 cliniche per i migliori trattamenti ialuronici a Roma.

Le 3 migliori cliniche di acido ialuronico a Roma

Medicina Estetica Moderna

medicina estetica moderna

Il centro Medicina Estetica Moderna è specializzato in tutti i trattamenti di medicina estetica ed è diretto dal Dott. Marco Mannucci. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’università Tor Vergata, si è specializzato attraverso un master in medicina estetica conseguito nel 2008. Dopo aver conseguito un secondo master (medicina manuale e tecniche infiltrative), ha anche optato per una seconda laurea in Farmacia presso l’Università La Sapienza di Roma.

Curando periodicamente il suo perfezionamento attraverso la partecipazione a corsi in Italia e all’estero e ai più importanti congressi di Medicina e Chirurgia Estetica, è in grado di fornire ai suoi un servizio costantemente  aggiornato e professionale. Per quanto riguarda i trattamenti che sono disponibili, l’Istituto di medicina Estetica Moderna propone filler viso e labbra, depilazione permanente, rimozione di tatuaggi, trattamenti anti smagliature e molto altro di più che riguarda sia l’estetica chirurgica che non chirurgica.

Web: https://www.trattamentirugheviso.it

Prof. Raffaele Rauso

raffaele rauso

Capelli, fronte, zigomi, palpebre, viso, naso, labbra, mento e mandibola, collo, orecchie. Di certo il Prof. Rauso può accontentare chiunque aspiri ad avere un ritocco estetico presso qualsiasi area del proprio corpo. Laureatosi in Medicina e Chirurgia Estetica a Napoli, di certo la laurea è stata solo la prima di tante soddisfazioni personali e professionali. Dagli Stati Uniti alla Svizzera, stiamo parlando di uno dei chirurghi più conosciuti al mondo, soprattutto per volto e seno in ambito microchirurgico.

Chi si rivolge alla sua clinica può dunque essere più che sicuro, soprattutto da quando hanno introdotto la figura della personal assistant (punto di riferimento nel processo di accoglienza) e un operatore sanitario specializzato assegnato a tutti i pazienti sottoposti ad intervento chirurgico, disponibile prima, durante e dopo l’intervento (anche telefonicamente).

Web: https://www.topchirurgiaestetica.it

Dott. Andrea Ingratta

andrea ingratta

Adottando tecniche e procedure all’avanguardia, Il chirurgo plastico dott. Andrea Ingratta svolge la sua professione offrendo ottimi risultati per tantissimi trattamenti chirurgici e non chirurgici in materia di estetica, cioè con lo scopo di migliorare l’aspetto dei pazienti. La chirurgia estetica è una branca della chirurgia plastica che si pone l’obiettivo di migliorare l’aspetto fisico dell’individuo.

Per quanto riguarda i trattamenti mini invasivi di medicina estetica, sono praticati filler, il botox, il peeling chimico e la biostimolazione – tutti questi consentono di combattere e contrastare efficacemente gli effetti dell’invecchiamento cutaneo. Le procedure chirurgiche offerte dalla clinica del Dott. Andrea riguardano il volto (blefaroplastica, l’otoplastica, il lifting e la rinoplastica), il seno (mastoplastica, la mastopessi e la ginecomastia) oppure il corpo (l’addominoplastica e la liposcultura).

Web: https://www.andreaingratta.com

Domande frequenti

Che cos’è esattamente l’acido ialuronico?

contagoccie con acido ialuronico

L’acido ialuronico si trova naturalmente nella nostra pelle; la sostanza ha un’incredibile capacità di attrarre e trattenere l’acqua (fino a 1.000 volte il suo peso) per proteggere i tessuti. Se utilizzato nei prodotti topici dediti alla cura della pelle, agisce come umettante, intrappolando l’acqua sulla superficie della pelle. Se usato come iniettabile, lega l’acqua dai tessuti per levigare le righe e ripristinare volume.

Ricordiamo che con l’avanzare dell’età la produzione naturale di acido ialuronico diminuisce, causando nel tempo una perdita di idratazione, elasticità e compattezza della pelle. In questo senso, l’applicazione topica di acido ialuronico può aiutare a prevenire questo fenomeno, ripristinando l’idratazione della pelle e aumentandone la capacità rigenerativa.

Contribuisce inoltre a:

  1. Ripristinare il volume del viso.
  2. Ridurre l’aspetto di linee sottili e rughe.
  3. Promuovere l’elasticità e la compattezza della pelle.
  4. Sostenere i livelli di collagene ed elastina nella pelle.
  5. Mantenere la capacità della pelle di trattenere l’umidità.

Proprieta’ dell’acido ialuronico

Tra le sue proprietà più importanti c’è la capacità di attrarre e trattenere l’acqua, che mantiene in buono stato i tessuti che la possiedono, soprattutto nella pelle, dove una delle sue funzioni principali è quella di mantenerla protetta e rinnovata.

È anche in grado di trattenere l’umidità in modo impressionante; infatti, una singola molecola può contenere fino a mille volte il proprio peso in acqua e questo viene messo a frutto nei prodotti cosmetici.

Un grammo di acido ialuronico è in grado di trattenere fino a sei litri d’acqua. Sorprendente, vero? Ebbene, questo è il motivo principale per cui questo ingrediente è presente in diversi prodotti di bellezza e anche perché, essendo presente nel nostro corpo, è molto ben tollerato dalla maggior parte dei tipi di pelle delle persone.

Per chi è indicato l’acido ialuronico?

Meglio chiedere per chi non è indicato l’acido ialuronico? Non è indicato solo per le persone con la pelle secca, anzi, questo ingrediente è un’ottima aggiunta a qualsiasi routine di cura della pelle. In generale, è adatto a tutti i tipi di pelle, anche a quelle sensibili o grasse.

Benefici dell’acido ialuronico nella cura della pelle topica

donna sorridente ce si sottopone ad un'iniezione sul viso

Immagina che le cellule della pelle si replichino in profondità nella pelle trattenendo la loro umidità durante il loro percorso verso la superficie del derma. Arrivati a destinazione, la pelle mantiene quell’idratazione e rimane morbida, elastica e luminosa. L’invecchiamento causa perdita di acqua ed elasticità ma l’applicazione di sieri topici di acido ialuronico può sostituire tutti i materiali persi, rafforzando la barriera cutanea e rendendo la pelle più elastica e giovane. 

Sebbene l’uso dell’acido ialuronico per i problemi anti-età sia efficace, i benefici si estendono ben oltre. Innanzitutto, stiamo parlando di un acido estremamente delicato, il che lo rende un’eccellente opzione idratante per la pelle sensibile. Poiché è privo di oli, fornisce idratazione per bilanciare la pelle grassa che può essere squamosa e disidratata. Se usato da solo o insieme alla crema idratante o crema solare, l’acido ialuronico può davvero risanare tantissimi tipi di pelle.

Come funziona l’acido ialuronico?

Con l’età, la nostra pelle perde collagene, elastina, acido ialuronico, grasso e persino ossa. Il degrado di queste strutture vitali della pelle provoca perdita di volume, rilassamento cutaneo, rughe, linee e perdita di definizione delle nostre caratteristiche. I filler dermici a base di acido ialuronico sono gel iniettabili lisci progettati per ripristinare il volume perso e fornire volume.

Quando vengono iniettati, attirano e legano l’acqua dai tessuti circostanti causando un bellissimo effetto rimpolpante che leviga e solleva la nostra pelle. Alcuni filler manipolano la reticolazione e la struttura delle molecole di acido per provocare un’azione diversa. Ad esempio, alcuni prodotti hanno un maggior grado di reticolazione che rafforza il prodotto e una struttura molecolare più ampia, rendendo l’acido altamente efficace nelle aree che richiedono un sollevamento.

Altri con una struttura molecolare più piccola e un gel più morbido, sono un’opzione popolare per le aree delicate come il contorno occhi e le labbra. A seconda del filler dermico di acido ialuronico consigliato dallo specialista in iniezione e dell’area trattata, che i risultati durano da sei mesi a due anni. Un ulteriore vantaggio è che quando si è trattati con filler di acido ialuronico, la pelle può stimolare il corpo a produrre più collagene ed elastina.

Posso combinare l’acido ialuronico con altri prodotti?

contagocce con acido ialuronico per il viso

Poiché è molto delicato e non provoca le tipiche irritazioni associate ad altri acidi, l’acido ialuronico può essere combinato con una moltitudine di ingredienti per la cura della pelle, affrontando molteplici aspetti dell’invecchiamento.

Acido ialuronico + retinoidi

L’acido ialuronico e i retinoidi formano una squadra eccezionale. Infatti, l’acido ialuronico può contribuire a ridurre gli effetti irritanti associati ai retinoidi. Anche se questa combinazione non dovrebbe causare disturbi, è meglio assicurarsi di applicare i retinoidi in modo corretto in base al proprio tipo di pelle e alle proprie esigenze.

Acido ialuronico + vitamina C

La vitamina C e l’acido ialuronico formano un incredibile duo ringiovanente. I benefici di entrambi gli ingredienti si completano a vicenda: l’acido ialuronico offre un effetto idratante e rimpolpante, mentre la vitamina C agisce per illuminare e uniformare il tono della pelle.

Ci sono ingredienti da evitare?

L’acido ialuronico può essere combinato con la maggior parte dei prodotti della vostra routine di cura della pelle. Tuttavia, si consiglia di testare e applicare i prodotti su un’area della pelle meno sensibile e visibile, come l’avambraccio interno. Se sono passate 24 ore e non ci sono state reazioni, siete pronti a provarlo regolarmente. Ma in caso di dubbio, consultate il vostro dermatologo di fiducia per la combinazione.

Conclusioni

donna bionda che si sottopone ad un'iniezione di filler

Chi desidera una pelle morbida che irradia giovinezza dovrebbe ricorrere all’acido ialuronico: l’industria di bellezza e cosmesi lo elogia perché è un ingrediente versatile. Un trattamento topico per idratare la pelle e levigare le rughe, oggi è uno dei trattamenti più ricercati. A seconda dell’età, il fabbisogno di acido ialuronico cambia, in quanto si affrontano fattori come i geni, lo stile di vita, la dieta e, naturalmente, l’età stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha in caricamento...